Homepage
Storia Slowly  
Termeh94
Termeh94 | 🇮🇷 Iran

Originally written in English. Translated by Lindt.

Sono una blogger abituata a scriveresin da quando ho imparato a farlo! Questo è il motivo per cui qui mi sento molto bene. Ho iniziato a scrivere sul blog insieme a mio fratello (siamo gemelli) con l’aiuto della nostra amabile madre. In effetti, ha notato la mia tendenza a scrivere, quindi mi stimolava ad andare dovunque si trovasse un blogger. Stavo crescendo con lo sviluppo del mondo virtuale, e più diventava facile entrare in contatto con gli altri, più mi interessava trovare amici da tutto il mondo, il mio scopo principale era imparare l’inglese.

Con il passare del tempo, succedeva sempre qualcosa che mi ricordava che la prima cosa è sempre la prima …
Ormai ci si è dimenticati di scrivere con la massima attenzione, in un mondo di messaggistica istantanea, presto anche noi stessi ne siamo influenzati e potremmo persino sentirci insoddisfatti, perché inconsciamente confrontiamo la nostra vita e condizioni con quelle degli altri, ma quando si tratta di scrivere, qualcosa ci ferma , pensare a noi stessi, questo è il momento in cui ti ci sentiamo sinceri e lasciamo che le mani scrivano le parole che escono dal cuore, non dalla mente!
Presto giungi alla conclusione che quanto ami la tua vita quando ne scrivi agli altri, perché quando sei in condizioni peggiori scrivi nella speranza di essere aiutato, e quando è calmo scrivi per mostrare la tuo gratitudine anche verso l’Onnipotente, per ottenere più benedizioni nella tua vita …

Quindi, c’è una posto per ringraziare il team di Slowly, di tutto cuore, per aver creato un posto così meraviglioso, per farci affrontare la versione originale di noi stessi e sentirci felici in questi giorni in cui tutti sono felici se avessero più seguaci o più “♡”
Siamo più simili a noi stessi per le parole che scriviamo, che per le immagini che pubblichiamo.

Buona Fortuna
Terméh 🍀

 Racconta la tua storia

SLOWLY

Inizia a connetterti col mondo su SLOWLY!