Homepage
Storia Slowly  
wotabottl
wotabottl | 🇱🇻 Lettonia

Originally written in English. Translated by Cinzia (Frenzypen).

Dal vivo sono molto timida e ansiosa, perciò è sempre stato molto difficile per me parlare con altre persone e fare amicizia.

L’anno scorso, quando ho iniziato a frequentare l’università, mi sentivo completamente sola. Mi trovavo in una nuova città, i compagni di classe con cui ho passato gran parte della mia vita se n’erano andati e non potevo uscire più tanto spesso con i miei amici. Ognuno di noi aveva impegni diversi, qualcuno si è persino trasferito in un altro paese. Ho provato a parlare con persone nuove all’inizio dell’anno, ma è stato davvero difficile! Ero sempre in ansia e me ne stavo da sola, come una specie di emarginata, mentre gli altri facevano amicizia con diversi gruppi di persone.

Nonostante sia una persona introversa, stare da sola tutto il tempo è stato molto difficile per me. Ho avuto un esaurimento nervoso, attacchi di ansia ed ero molto confusa sulla mia vita.
Poi mi sono ricordata che un paio di anni fa avevo scaricato questa app. Così l’ho riscaricata sul mio nuovo cellulare e ho creato un nuovo account.

Pochi giorni dopo ho conosciuto persone stupende che hanno risposto alle mie lettere. Anche se tutti erano molto lontani da me, è stato confortante raccontare a qualcuno la mia giornata, scoprire come fosse andata la sua e condividere e parlare di interessi comuni. Quando mi succedeva di avere un crollo emotivo e non rispondevo alle lettere per qualche giorno chiedevo sempre scusa. Tutti sono sempre stati carini e comprensivi con me.

Anche adesso, che ancora non ho amici in facoltà e passo la maggior parte del tempo da sola, basta una notifica di Slowly quando mi arriva una lettera a ricordarmi che non sono mai davvero da sola, e che ho amici in ogni parte del mondo.

 Racconta la tua storia

SLOWLY

Inizia a connetterti col mondo su SLOWLY!

4.68 ( 96k+ )